Yacht di lusso: interni e prezzi a confronto

By 31 Luglio 2019News

YACHT DI LUSSO: INTERNI E PREZZI A CONFRONTO

 

Sei un appassionato di nautica da diporto e vorresti possedere uno yacht di lusso? Continua a leggere.

yacht di lusso

Kingdom 5KR, superyacht di 281 piedi / 85,65 metri di proprietà di Al-Waleed bin Talal: un esempio di yacht di estremo lusso.

 

Lo yacht di lusso è qualcosa che va oltre alla semplice “imbarcazione”. E’ un sogno galleggiante, uno spazio incantevole da vivere con la brezza del mare come sottofondo.

I cantieri navali (vai all’approfondimento) propongono una vasta gamma di yacht di lusso, suddivisi in base alla dimensioni e alle finiture esterne ed interne.

YACHT DI LUSSO: PREZZI

Per acquistare uno yacht di lusso la disponibilità economica non può mancare. Senza avere la pretesa di completa esaustività, forniamo alcune indicazioni ed esempi. I prezzi si intendono IVA compresa.

Yacht tra i 15 e i 18 metri: sono il taglio di imbarcazione considerato “di ingresso”, si consiglia un budget tra i 500 ed il milione di euro. Esempi: Minorchina 54 (prezzo 800.000 euro), Absolute 58 Fly (1.200.000 euro circa), Cranchi 56 HT (prezzo 1.100.000 euro)

Tra i 18 e i 20 metri: si consiglia budget sopra il milione di euro. Esempio: Riviera 5800 Sport Yacht (1.600.000 euro)

Tra i 20 e i 30 metri: budget che supera di gran lunga i 2 milioni di euro. Alcuni esempi: Sunseeker 75 (2.800.000 euro), Azimut 80 (4.500.000 euro).

Oltre i 30 metri: budget superiore ai 5 milioni di euro.

Lo yacht più costoso al mondo, a oggi, spetta ad Azzam dei cantieri Lurssen. Si tratta di una vera e propria nave, il cui proprietario è Khalifa bin Zayed Al Nahyan, presidente degli Emirati Arabi Uniti ed emiro di Abu Dhabi. E’ anche il megayacht più veloce al mondo. Si dice che il valore di mercato sia addirittura circa di 600 milioni di dollari.

YACHT DI LUSSO: INTERNI E MODELLI A CONFRONTO

Quali sono gli yacht di lusso disponibili sul mercato?

Il mercato propone varie tipologie di yacht di lusso, da scegliere non solo in base ai gusti estetici ma anche in base alle dimensioni dell’imbarcazione, delle caratteristiche tecniche dei motori e dell’allestimento interno. Vediamo insieme alcuni esempi.

YACHT DI LUSSO: SANLORENZO SL 100 NEW

Questo modello del cantiere navale Sanlorenzo riesce a coniugare al meglio il lusso con lo spazio all’interno di questa imbarcazione da 32 metri.

Esternamente presenta una linea attuale e moderna, mentre gli interni sono stati pensati per il massimo comfort abitativo. Sia la distribuzione interna della zona giorno – living, sia le zone tecniche come la sala di comando sono state pensate nei minimi dettagli.

La caratteristica di questo yacht di lusso è il suo allestimento interno al quale, per la prima volta nella storia della nautica da diporto, hanno partecipato varie aziende leader del settore dell’interior design come Minotti per i divani, Cassina per tutti gli arredi delle cabine, Boffi per la cucina e l’allestimento del fly, Antonio Lupi per gli accessori bagno.

La cura dei dettagli e la scelta di materiali pregiati come il legno naturale, il marmo, la seta, accostati a materiali inusuali per il mondo nautico come il bronzo e l’acciaio lucido utilizzati per pareti e soffitti fanno dell’ SL 100 New un vero gioiello.

YACHT DI LUSSO: BAGLIETTO GITANA

Un altro ottimo esempio di yacht di lusso Made in Italy è questo 53 metri dei cantieri Baglietto.

Esternamente il Gitana non tradisce lo stile inconfondibile dei cantieri di La Spezia, dove l’armonico disegno delle linee è esaltato dal colore bianco.

Nonostante le sue dimensioni questo yacht di lusso riesce a raggiungere i 17 nodi di velocità ed una autonomia di 4500 miglia, una cosa davvero notevole per questa categoria di yacht così grande.

Internamente questo yacht presenta una bella cura dei dettagli, con l’utilizzo di materiali pregiati e linee classiche per tutti gli arredi realizzati su misura dalla divisione interior design del cantiere.

Lo spazio interno vede la presenza sia degli spazi dedicati all’equipaggio, con 10 cabine dedicate, tutte dotate del proprio servizio igienico, mentre la plancia attrezzata con tutta la strumentazione tecnologicamente più avanzata, prevede anche una stanza separata per gli apparati di radiocomunicazione.

Per quanto riguarda gli spazi destanti agli ospiti, il Gitana dispone nel lower desk di quattro cabine ideate per massimizzare gli spazi disponibili. A poppa e a prua si trovano anche altri due camere VIP più spaziose. I vari spazi dislocati sui ponti sono collegati grazie ad una scala imponente, vero e proprio elemento distintivo di questo bellissimo yacht di lusso.

Oltre agli spazi interni di notevole grandezza questo yacht di lusso è dotato anche di un ampio ponte sole con elementi di arredo fissi e una grande vasca da bagno.

YACHT DI LUSSO: CRN 121 MARAYA

Nato dalla collaborazione fra lo staff tecnico del cantiere CRN e lo studio Zuccon International Project, questo yacht di lusso a cinque ponti lungo 54 metri, è una vera reggia galleggiante. Esternamente si presenta con tutta l’imponenza dei suoi volumi esterni, marchio di fabbrica del cantiere CRN.

Internamente invece per il Maraya è stata fatta una scelta radicale: l’utilizzo di una sola essenza, il noce canaletto, per tutti i rivestimenti interni, mentre i pavimenti sono decorati con riquadri geometrici bicolori, che esaltano la preziosità dell’imbarcazione.

Questo mega yacht è il primo di CRN a sperimentare un tipo di illuminazione interna basato esclusivamente su fibre ottiche e led. In questo modo la luce diventa un vero e proprio materiale, una protagonista degli interni di questo yacht di lusso.

Gli spazi interni infatti sono definiti da particolari coni di luce, con un filo conduttore che attraversa ogni angolo dello yacht, dall’ingresso al salone del ponte principale fino alle stanze da letto, grazie agli oltre 600 punti luce installati nel Maraya, che regalano a tutto l’insieme un continuo gioco di luci ed ombre.

Anche in questo mega yacht non sono certo trascurati i dettagli! In particolare è rilevante l’allestimento dei bagni rivestiti in marmo sivec con pavimento riscaldato nella zona sanitari.

Un ultimo tocco di classe è rappresentato dalla scelta di arredare le tre cabine ospiti ciascuna con preziosi oggetti di design.

Ma non è ancora tutto! Su questo yacht c’è spazio anche per gli ospiti più piccoli. Per i bambini, infatti è stata allestita una zona totalmente dedicata in corrispondenza della spiaggetta del ponte inferiore.

Un perfetto esempio di come lusso, eccellenza innovazione e funzionalità possono essere riassunti al meglio in uno yacht da 54 metri.

YACHT DI LUSSO: BENETTI 140 CRYSTAL

Cristallo come sinonimo di lue e trasparenza: sono queste le caratteristiche che contraddistinguono gli interni di questo yacht di lusso dei cantieri Benetti.

Gli spazi interni vengono sfruttati al meglio, utilizzando a pieno tutti i volumi della carena, con quattro ponti abitabili e finestrature ampie per far entrate la luce naturale all’interno. Questo gioiello tutto italiano da 43 metri ha una distribuzione ottima degli spazi interni, resa grazie alla razionalizzazione della sala macchina, che consente di utilizzare lo spazio residuo per le cabine ospiti dislocate sul ponte inferiore.

Il main desk ospita un’ampia zona living con divano centrale e bar, completato dalla zona pranzo occupata da un grande tavolo per otto persone.

Sull’upper desk invece si trovano due tavoli da gioco a poppa, con vista mozzafiato regalata dalle ampie vetrate a semicerchio apribili, mentre a prua sono posizionate la sala di comando e la cabina del comandante.

Completa il tutto il bellissimo sun desk con ampia zona relax e prendisole. Niente è lasciato al caso in questo yacht di lusso. Per quanto riguarda gli interni invece, il loro allestimento è a completa discrezione dell’armatore.

YACHT DI LUSSO: RIVA 86’ DOMINO

Quando lusso fa rima con sportività e aggressività. Ecco riassunto il carattere dello yacht di lusso firmato Riva. Questo yacht da 26 metri con le sue linee accattivanti colpisce subito all’occhio, soprattutto grazie al colore esterno Metallic Ice.

Il Domino è l’ideale per tutti coloro che amano lo stile sportivo ma senza rinunciare al lusso degli interni.

Esternamente troviamo a prua la zona prendisole e una zona dinette con tavolino in grado di ospitare fino a sei persone, mentre nella parte superiore della tuga si trova il sun desk con una seconda postazione di guida e un prendisole a spalliera reclinabile per tre persone.

Per quanto riguarda gli interni, gli allestimenti sono realizzati utilizzando materiali pregiati, anche in questo caso, come gli abbinamenti di legno di rovere grigio e olmo, con inserti in cuoio naturale e laccature grigie.

Si crea in questo modo un layout dai toni neutri ma allo stesso tempo di grande carattere e personalità, in perfetto accordo con lo stile sportivo di questa imbarcazione di lusso.

Un dettaglio che particolarizza ancora di più questo yacht è il disegno della vetrata in corrispondenza della cabina dell’armatore che, posta a mezza barca e a tutto baglio, segue le superfici dello scafo così da integrarsi con esso e assicurare massima luminosità all’ambiente. Questa cabina padronale inoltre è dotata del proprio bagno in camera e di una cabina armadio, di una zona living privata e di una zona vanity.

Per gli ospiti il Domino mette a disposizione una cabina Vip a prua e altre due cabine di dimensioni più piccole nelle vicinanze della cabina dell’armatore.

Un ultimo dettaglio: anche per le cabine di dimensioni più piccole non sono stati tralasciati i dettagli. Queste, infatti sono dotate di due letti scorrevoli su rotaie in modo tale da essere trasformata facilmente da camera doppia a camera matrimoniale.

YACHT DI LUSSO: COME SCEGLIERE QUELLO CHE FA AL CASO NOSTRO

Dopo questa breve panoramica fra gli yacht di lusso, non resta altro da fare che scegliere quello che fa al caso nostro.

La scelta dipenderà dalle nostre esigenze, da come decideremo di vivere questi spazi, se per crociere rilassanti o per spostamenti a piccolo raggio. Non dimentichiamoci poi che anche la parte tecnica influenzerà la nostra scelta oltre, naturalmente alla parte estetica.

 

Photocredits:
Immagine in evidenza: Wikipedia (https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Kingdom_5KR.jpg)

SFOGLIA I CATALOGHI DI CANTALUPI LIGHT ENGINEERING